Come fare per...


RIABILITAZIONE PROTESTI
Scheda aggiornata al 27/07/2018
DOVE

Cancelleria Volontaria giurisdizione

Piano terra, stanza n. ex casellario

Telefono: 0774-451669-673-684-668

PEC: volgiurisdizione.tribunale.tivoli@giustiziacert.it

Orario dal lunedì al venerdì: 9,00 - 12,00

COSA E'

La persona che ha subito protesti può chiedere la riabilitazione presso il Tribunale competente territorialmente, in relazione al luogo di residenza del soggetto protestato, se persona fisica, o sede legale per le società. L'istanza va depositata trascorso un anno dalla data dell'ultimo protesto sollevato, dopo aver adempiuto alle obbligazioni (pagamento) per le quali i protesti sono stati levati.

La riabilitazione viene accordata con decreto del Presidente del Tribunale.

L’interessato può avere notizie  circa l’esito del provvedimento presso la cancelleria ove potrà richiedere la copia conforme del provvedimento del Presidente da presentare alla Camera di Commercio, la quale si occuperà della pubblicazione di esso sull’apposito bollettino. 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Legge 7 marzo 1996, n. 108, art. 17 come modificato dall’art. 3 L. n° 235 e come modificato dall'art. 13 D.Lgs. 150/2011

CHI LO PUO' RICHIEDERE

La parte interessata o persona munita di delega con un proprio documento di identità

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Funzionario Giudiziario Maria Pasquali

COSA OCCORRE
  • Nota di iscrizione a ruolo
  • Istanza (nella quale il ricorrente deve qualificarsi compiutamente, indicando cognome, nome,codice fiscale, luogo e data di nascita, residenza attuale, recapito telefonico)reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria;
  • Il/I titolo/i in originale con verbale/i di protesto;
  • Dichiarazione del/dei creditore/i a carattere liberatorio di avvenuto pagamento in originale, con firma autentica (in caso di società del legale rappresentante)
  • Visura camerale aggiornata (se il creditore è una società occorre Visura Camerale anche della Società creditrice)rilasciata dalla Camera di Commercio.
  • Eventuale altra documentazione può essere richiesta caso per caso
QUANTO COSTA
  • Contributo unificato euro 98,00
  • Marca da bollo euro 27,00 per diritti forfettari di notifica
  • Marca da bollo per copia autentica urgente €. 34,62 fino a 4 pagine oppure per copia non urgente
  • €. 11,54 fino a 4 pagine (per le ulteriori pagine si veda la tabella dei diritti di copia)
TEMPO NECESSARIO

20 giorni salvo particolari accertamenti o deposito di ulteriore documentazione integrativa.

Come fare per - Riabilitazione protesti
  • Riabilitazione protesti - Liberatoria
    (RTF - 62 Kb)
  • Riabilitazione protesti - Istanza
    (RTF - 89 Kb)
  • Riabilitazione protesti - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA’
    (RTF - 46 Kb)