Come fare per...


AUTORIZZAZIONE PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO (CASI PARTICOLARI)
Scheda aggiornata al 09/07/2018
DOVE

Cancelleria Volontaria giurisdizione

Piano terra, stanza n. ex casellario

Telefono: 0774-451669-673-684-668

Fax 0774 451674 - 690

PEC: volgiurisdizione.tribunale.tivoli@giustiziacert.it 

Orario dal lunedì al venerdì: 9,00 - 13,00

COSA E'

È la procedura con la quale si richiede l’autorizzazione al rilascio del passaporto o carta di identità valida per l’espatrio in favore di minore o per il genitore di minore che non abbia l’assenso dell’altro genitore.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Legge 16/01/2003 n. 3  (pubblicata sulla G.U. n.15 del 20/01/2003 S.O. n. 3, entrata in vigore il 4 febbraio 2003).

CHI LO PUO' RICHIEDERE

Deve richiedere l'autorizzazione il genitore di figli minori in mancanza dell'assenso dell’altro genitore, a prescindere dallo stato di separazione e/o divorzio nel Tribunale del luogo di residenza del minore.

RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Funzionario Giudiziario Maria Pasquali

COSA OCCORRE
  • Nota di iscrizione a ruolo e richiesta reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione;
  • Omologa/sentenza di separazione/divorzio (in copia semplice);
  • copia fronte/retro della carta d’identità del richiedente
  • certificazione attestante l’eventuale irreperibilità dell’altro genitore.
QUANTO COSTA
  • Contributo unificato da € 98,00 (se la richiesta è per il genitore)
  • n.1 marca da bollo da € 27,00 per diritti forfettari di notifica;
  • n.1 marca da € 11,54 per copia autentica senza urgenza o € 34,62 per copia autentica urgente.

 

TEMPO NECESSARIO

Non è possibile stimare le tempistiche in quanto variabili secondo i casi.

Modulistica
  • Domanda rilascio passaporto (NO assenso coniuge)
    (RTF - 44 Kb)